Pescara sconfitto a Roma dalla Arvalia

Le dichiarazionidi coach Francesco Mammarella: “Mi rendo conto che fa sensazione perdere contro l’ultima della classifica, ma non me la sento di condannare la mia squadra. Abbiamo lottato e ci abbiamo provato, però abbiamo subito 3 reti in pochi minuti a causa di un nostro black out, così è arrivata la sconfitta. Qualcosa ci è mancato anche a livello offensivo, potevamo pareggiare ma adesso guardiamo subito avanti. Sabato prossimo contro i Muri Antichi bisogna vincere per guadagnare tre punti che ritengo importantissimi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *